Interventi individuali

Stampa

La disponibilità  in sede di uno spazio costituito appositamente per accogliere incontri di MT ha consentito all'Associazione di attivare, fin dall'apertura delle attività , un laboratorio di MT individuale al quale partecipano utenti di diverse età  e con differenti patologie.

Il laboratorio segue un protocollo che nel corso degli anni ha dimostrato la propria efficacia in tutte le situazioni nelle quali è stato applicato.

Le fasi di svolgimento sono le seguenti:

1) Presa di contatto con famiglie/richiesta di intervento: è il momento nel quale avviene la prima conoscenza tra la struttura e la famiglia richiedente. Nel corso di un primo colloquio vengono illustrate le linee generali dell'intervento.

2) Avvio di un percorso di valutazione con durata indicativa di quattro incontri (suscettibile di variazioni secondo le concrete esigenze terapeutiche) sulla quale il MT incaricato elabora una completa relazione di valutazione. Tale relazione, unitamente alle riprese video degli incontri (se adeguate) viene trasmessa allo psicoterapeuta di riferimento.

3) Incontro famiglie-psicoterapeuta: è il momento nel quale lo psicoterapeuta effettua un'adeguata relazione del lavoro svolto nella fase di valutazione mettendo a conoscenza la famiglia della possibilità  o meno di svolgere un lavoro in MT con il paziente.  In caso positivo verranno anche indicati i primi obiettivi del lavoro, e stabilita la periodicità  delle verifiche sull'intervento.

4) Se la famiglia (o l'utente) aderisce all'avvio del percorso, parte la serie di incontri appartenenti all'autentico lavoro di terapia.